2° legge di P. Planas - StudioBoschin.it

Medico Odontoiatra  CV
 0421 27 35 10    |     370 367 6677
Vai ai contenuti

2 ° Legge  DI SVILUPPO DI SVILUPPO IN R.N.O.

SVILUPPO DEI PREMOLARE E DEI MOLARI
Come ho detto, la bocca è in riposo la maggior parte del tempo e i denti in questa posizione non sono a contatto con gli antagonisti. Il contatto in occlusione abituale si verifica durante i movimenti di deglutizione, ma il contatto funzionale di sfregamento occlusale tra i denti inferiori (attivatori) e quelli superiori (recettori) avviene unicamente durante l’atto masticatorio e sempre che si interponga fra loro del materiale duro che richieda l’utilizzo di tutti i muscoli del sistema per essere tritato. Durante questo atto si stimolano le ATM, a seconda di quale è il turno di lavoro e bilanciamento, e i parodonti, attraverso l’innervazione corrispondente. Inoltre, si verifica una intrusione e una lussazione impercettibile nel parodonto ed una lieve abrasione nelle superfici occlusali dei denti impiegati per masticare (nel lato lavorante – AFMP minore). Questi microtraumi fisiologici sono compensati da una risposta fisiologica e rigenerativa di crescita (meccanismo allostatico), che avviene durante le 23 ore in cui la bocca è a riposo e in assenza di contatti occlusali. Questo fenomeno mantiene l’occlusione e la dimensione verticale in equilibrio.” (Citazione di P.Planas)

 
Prima di procedere con la spiegazione della 2° legge dobbiamo ricordare che la mandibola è costituita da due unità: lato destro e lato sinistro fuse nella parte mediana. Infatti, embriologicamente essa si forma attorno alla cartilagine di Meckel che essa stessa è divisa in due unità.
 
Secondo quanto illustrato da Planas ogni stimolo occlusale che avviene nel 4.1 si trasmetterà unicamente sul lato destro. Il lato sinistro verrà stimolato a partire dal 3.1.
 
Per l’arcata superiore riscontriamo tre unità distinte (Fig. 2):
 
·         palato primario, da 1.2 a 2.2;
 
·         palato secondario destro, da 1.3 a 1.8;
 
·         palato secondario sinistro, da 2.3 a 2.8.
Scritto da Claudio Boschin

Concetti di sviluppo in R.N.O.

Dall’equilibrio occlusale alla funzionalizzazione delle placche di P. Planas
Richiedi Informazioni







Vuoi prenotare una copia del libro?
dott. Claudio Boschin Medico Odontoiatra

Isc. Albo dei Medici e Odontoiatri di Ve n° 0765
V.le Trieste, 146
30026 Portogruaro VE
Hai domande?

Invia una email a

Privacy Policy  |  P.IVA 03227900275  |  Copyright  2020 - Studio Boschin di Dott.Claudio Boschin
Torna ai contenuti