Curiamo le persone non solo il sorriso
Curiamo le persone non solo il sorriso
Curiamo le persone non solo il sorriso
Vai ai contenuti

DENTIFRICIO ALL'OZONO

StudioBoschin.it
Pubblicato da in Parodontologia · 12 Giugno 2019
Tags: OzonoParodontologiaIgiene
L’ozono è un gas che, in natura, si forma nell’atmosfera grazie a scariche elettriche che modificano la stabile struttura molecolare dell’ossigeno (O2), trasformandolo in O3. Una molecola di ozono è quindi formata da tre atomi di ossigeno ed è instabile: uno dei tre atomi tende infatti a separarsi per unirsi ad altre strutture molecolari, facendo ritornare la molecola di ossigeno (O2) alla sua forma stabile. Ma è proprio da questa instabilità che derivano le sue proprietà benefiche.

L’Instabilità dell’Ozono e quindi la sua capacità di trasformarsi in ossigeno gli conferisce un’incredibile capacità ossidante che uccide i batteri attaccando la struttura molecolare delle loro membrane protettive e alterandone gli enzimi interni. Inoltre, è estremamente efficace anche su virus, funghi, muffe, pesticidi, metalli pesanti, nitrati, nitriti e altre sostanze potenzialmente dannose.


DentO3 è un dentifricio ozonizzato in forma di pasta bianca a bassa abrasività.
Contiene il 2% di Ozonia 3000, l'olio di semi di girasole ozonizzato prodotto, titolato, stabilizzato e standardizzato in proprio da Innovares.
Pensato per un'accurata detersione del cavo orale, ne favorisce l'equilibrio microbiologico, contrastando lo sviluppo di colonizzazioni microbiche indesiderate.
Risulta indicato nelle persone esposte allo sviluppo di alterazioni flogistiche del cavo orale e associata alitosi.

Particolarmente indicato in parodontologia  come trattamento complementare per la salute delle strutture di sostegno del dente



Nessun commento
SOCIAL
Torna ai contenuti